Strutture in acciaio

New Web site 2.0

Spruzzatore

Ventagli, cannoni e barre

Questa attrezzatura ha la funzione di distribuire il preparato in maniera efficace e rapida (entro un'ora dalla dinamizzazione), con le giuste correzioni per la biodinamica: scelta ponderata di materiali, pressioni di utilizzo, ugelli.

spruzzatore 2 Si tratta in pratica di due spruzzatori in uno: uno per il 500 ed un altro per il 501, ognuno con i suoi ugelli, altezze di spruzzo e pressioni di erogazione. I dispositivi per passare da un modo di distribuzione all'altro sono studiati per semplificare ed agevolare i compiti dell'operatore.

Consiste in un corpo centrale con un serbatoio in rame puro 98% da 240 litri ed un sistema di erogazione per la distribuzione rapida dei prodotti appena dinamizzati.

La presente, inizialmente creata per vigneti e noccioleti, può oggi essere accessoriata con apposite testate erogatrici per le più svariate esigenze di distribuzione (ventagli, cannoni, barre...). Può essere inoltre allestita con tre possibili pompe in base alle portate richieste, all'altezza delle colture e all'utilizzo o meno della presa di forza.

spruzzatrice Tutte le pompe sono a membrana e dotate di bypass in modo tale da non ricircolare la portata in eccesso all'interno del serbatoio; si sottolinea che la presenza dei campi elettromagnetici di tali pompe non influenza il prodotto dinamizzato essendo questo solo in transito attraverso i condotti della pompa stessa.

 

spruzzatrice 1

  Si adotta un ugello con spruzzo a specchio per il 500 e un ugello nebulizzante per il 501. Tra gli speciali accorgimenti da noi adottati, citiamo il nebulizzare lo spruzzo per il 501 all'esterno del Venturi per evitare la rottura della goccia per effetto dell'aria.

Per una lunga durata delle attrezzature, le estremità della barra sono dotate di para-colpi e si utilizza un bilanciatore per assorbire le asperità del terreno.

I nostri spruzzatori si distinguono sul mercato anche perchè studiati e realizzati per le basse portate e le basse pressioni.