Strutture in acciaio

New Web site 2.0

Dinamizzatore

Dinamizzazione naturale in assenza di campi magnetici

È l'ultimo dinamizzatore concepito per soddisfare e dare tutte le risposte anche ai più critici. I materiali, i volumi, l'altezza del vortice, la pausa ed il controvortice ed infine la costanza del numero di giri del motore oleodinamico sono stati calibrati in modo opportuno per ottenere un preparato dinamizzato correttamente.

  La vera domanda è: se ne può fare a meno?
La dinamizzazione è ottenuta grazie ad un innovativo circuito oleodinamico. L'inversione di marcia è data da un pressostato pneumatico stabile ed affidabile che sotto l'impulso del vortice comanda l'inversione del flusso oleodinamico. Il recipiente ove avviene la dinamizzazione è costruito in rame puro 98%.

L'energia necessaria è fornita da una centralina dove sono stati confinati tutti i dispositivi elettrici. Durante l'uso del dinamizzatore è quindi necessario allontanare la centralina dal contenitore di rame per quanto appositamente consentito dalla matassa di tubi che collegano la centralina stessa al motore oleodinamico.
L'attrezzatura può essere dotata di ruote e di ganci (golfari) solidarizzati al telaio per agevolare lo spostamento ed il sollevamento.
Disponibile nelle versioni da 60, 120, 240 litri (di preparato, la capacità dei serbatoi in rame è molto maggiore).
Caratteristiche elettriche 60 e 120 litri: 220 V - 5.5 A;
Caratteristiche elettriche 240 litri: 220 V - 11 A.

L'attrezzatura è marcata CE e rispetta tutte le norme di sicurezza previste dalla legge.